Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

Da www.asjunior.com


Si è concluso l'iter burocratico: da questa mattina  Joe Trapani è a tutti gli
effetti un cittadino italiano. Le pratiche erano state avviate a inizio luglio,
in occasione del primo viaggio a Casale dell'ala rossoblu; questa mattina
l'atto formale con la consegna del carta di identità da parte del Primo
Cittadino monferrino. La Junior  ringrazia l'Uffico Anagrafe e la Dottoressa
Valesio per aver seguito le  pratiche.

Le prime parole "italiane" di Joe: "E' una bella sensazione, quella di avere
una carta di identità italiana fra le mani. Sono riconoscente alla Junior
Casale per avermi accompagnato negli step necessari, e al Comune per aver reso
così semplice e veloce l'iter.  Dopo un mese in cui ho imparato ad apprezzare
la città e l'ambiente, ora  mi sento italiano e casalese a tutti gli effetti".



Alessandro Spinoglio
Ufficio Stampa
A.S. Junior Casale