Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

"Sono deluso e amareggiato. E´ l´ennesima sconfitta di tutti non solo del Presidente. La sconfitta più grande per l´immagine della Virtus che in tutti questi anni ha cercato di affermarsi a livello nazionale ed europeo: la contestazione perpetuata nelle ultime giornate e ripresa da tv nazionali ed europee ha dato un´immagine non etica del basket della Capitale.

 

La contestazione infatti è stata violenta e personale e questo non posso condividerlo. Ritengo che alla soluzione determinatasi questa sera ci si sarebbe comunque arrivati naturalmente visti i risultati; anche se chiunque con un pò di esperienza nello sport sa bene che il merito dei risultati positivi e negativi non è mai ascrivibile ad un solo soggetto ma all´intero gruppo. La contestazione si sarebbe potuta fare negli opportuni momenti e comunque rivolta al gruppo e non al singolo, e in particolar modo a Gentile che per quanto fatto nello sport e per qualità umane non meritava questo trattamento. Andremo avanti con un allenatore in più e un´altra occasione persa. Cercherò ancora di fare il bene di questa società finchè avrò la forza e la voglia di proseguire."

 

Fonte: www.virtusroma.it