Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

alt
 

Sono stati diramati in data odierna i Provvedimenti del Giudice Sportivo Nazionale C.U. n.780 presenti sul sito http://www.fip.it/News.asp?IDNews=2442 ed inviati in sede Sutor SRL a Montegranaro:

 



Campionato Serie A Gara 000201 Soc. SIGMACOAT.MONTEGRANARO ammenda di Euro 750,00 per comportamento non regolamentare da parte di persone con specifiche mansioni (speaker) che, a fine gara, offendevano gli arbitri (34,1l RG).





 

alt
 

Campionato Serie A Gara 000201 Soc. SIGMACOAT.MONTEGRANARO ammenda di Euro 1.200,00 per offese e minacce collettive frequenti del pubblico agli arbitri (25,4b RG) (25,5bc RG) [rec.] (22,4 RG) per lancio di oggetti contundenti (bottiglietta piena) isolato e sporadico senza colpire, che rendeva necessaria la temporanea sospensione della gara al fine di ripulire il terreno di gioco (25,10ac RG) [rec.] (22,4 RG).



Campionato Serie A Gara 000201 Soc. SIGMACOAT.MONTEGRANARO squalifica del campo di gioco per 1 gara per invasione del campo di gioco, a fine gara, da parte del pubblico di casa che offendeva e minacciava i giocatori ed i dirigenti avversari e perchè all'uscita del campo di gioco due persone offendevano gli arbitri (27,3B RG) (27,5A RG) Sostituita con ammenda di Euro 12.000,00 (15,4 RG).



Campionato Serie A Gara 000201 FABRIZIO FRATES (All. SIGMACOAT.MONTEGRANARO) squalifica per 2 gare perchè, a fine gara, afferrava per la cravatta e la giacca il sig. Banchi, aiuto allenatore della squadra avversaria, e lo strattonava violentemente trascinandolo per alcuni metri (30,5b RG).



 

alt
 

Da notare che il giudice sportivo non ha invece inflitto alcuna ammenda ai campioni d'Italia del Montepaschi Siena, tralasciando il comportamento scorretto dell'assistente Luca Banchi, gli insulti dei supporters ospiti e qualche lamentela sia da parte di coach Pianigiani che di Mc Intyre e compagni, giudicando colpevole la sola Sigma Coatings.

Questo comportamento "a senso unico" da parte della Fip ha mandato su tutte le furie il g.m Vacirca e la triade societaria Montegranarese che con il comunicato ufficiale di seguito preannuncia il ricorso:

S.S. SUTOR comunica di aver incaricato l'avvocato di fiducia Enrico Cassì di preparare ricorso avverso a tutti i provvedimenti disciplinari comminati in data odierna dal giudice sportivo. La decisione del ricorso è stata presa al fine di tutelare al meglio l'immagine della società e di tutti i suoi collaboratori e nel tentativo di dare l'adeguato contesto a fatti giudicati in maniera abnorme e univoca.