Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

Peterson: "In Coppa Italia sono stati grandi contro Bologna".







NEL GIRONE d’andata fu la prima sconfitta della stagione milanese in campionato, arrivò con un roster limitato dagli infortuni (il terzetto dell’Est era in tribuna) e precedette match importanti come quelli poi falliti a Lubiana e a Siena.

Fu quasi una sconfitta “controllata” nel senso che la scelta dell’allora coach Bucchi fu comunque quella di non spremere i titolari a tutti i costi, lasciando spazio ai vari Ganeto, Nardi, Melli e Van den Spiegel, anche a costo di rischiare qualcosa e Montegranaro, con pieno merito, colse l’occasione giocando una partita di grande qualità offensiva.



PROPRIO a questa caratteristica devono stare attenti i biancorossi nel retour-match di questa sera che porta al Forum i marchigiani con un Maestranzi e un Jones in meno, ma con un Toolson in più (arrivato da Treviso alla scadenza del mercato, fece 11 nel match d’esordio a inizio marzo).

"Ho visto giocare la Fabi dal vivo una sola volta alle Final Eight di Coppa Italia a Torino - dice coach Dan Peterson - dove ha disputato una grande partita contro la Virtus Bologna. Per questo non mi hanno sorpreso per nulla le convocazioni di Cinciarini, Cavaliero e Antonutti in Nazionale. Pillastrini è uno dei maestri del basket italiano e noi non dobbiamo dare nulla per scontato contro di loro. Abbiamo lavorato bene durante la lunga pausa: non è facile, ma come tutti dobbiamo adeguarci a questo".

 

 

Il momento per la Fabi Shoes, però, non è certo dei migliori visto che la formazione gialloblu è reduce da cinque sconfitte in fila in campionato che l’hanno fatta precipitare fuori dalla zona playoff, dopo un girone d’andata da sogno chiuso al quarto posto.

 



Palla a due alle 18.15, diretta su Sky Sport 2 e su Radio Hinterland (94.6 fm, www.radiohinterland.com).



TURNO: Montepaschi Siena-Banca Tercas Teramo 107-71, Bennet Cantù-Pepsi Caserta 87-76, Scavolini Siviglia Pesaro-Benetton Treviso 65-71. Oggi alle 11.15 Vanoli-Braga Cremona-Lottomatica Roma; alle 18.15 Armani Jeans Milano-Fabi Shoes Montegranaro, Canadian Solar Bologna-Cimberio Varese, Air Avellino-Angelico Biella, Enel Brindisi-Dinamo Sassari.