Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

La Lega Basket Serie A, nell’ambito di una rinnovata strategia di marketing con il supporto dell’Advisor StageUp, annuncia una grande novità per tutti gli appassionati di pallacanestro.
Da oggi, martedì 7 maggio 2013, www.legabasket.it, in una nuova e più accattivante veste grafica, diventa il portale multimediale della pallacanestro italiana, un vero e proprio luogo internet che integra news, statistiche, netcasting, foto, video ai principali strumenti di social networking come Twitter e YouTube.

Fra le numerose novità, anche un’area riservata ai tifosi che, grazie ad una semplice registrazione dichiarando la passione per uno dei Club partecipanti alla Serie A, potranno accedere a contenuti dedicati alla propria squadra del cuore. Quest’area includerà in particolare foto, video e tweet provenienti dal proprio Club e dai suoi principali giocatori. Gli utenti registrati potranno anche ricevere la newsletter ufficiale della Lega Basket, partecipare al FantaBasket by Beko e, per il periodo dei Play Off 2013, inviare, come veri e propri reporter, testi, foto e video attraverso Twitter e Youtube che saranno vagliati dalla redazione ed eventualmente pubblicati.
Per gli amanti delle statistiche, il nuovo www.legabasket.it offrirà la possibilità di svolgere ricerche personalizzate, trasformandole in report salvabili, stampabili e archiviabili per un futuro utilizzo.

Il portale punta ad una fruizione più semplice ed immediata. Ogni partita diventa un vero e proprio evento on-line grazie all’innovativa modalità di seguito attraverso un’unica pagina web che racchiude tutti i contributi ad essa relativi (news, statistiche, quote scommesse, informazioni multimediali, “play by play”, ecc…).

E non finisce qui, www.legabasket.it sarà uno spazio web al servizio degli utenti e in costante evoluzione: nelle prossime settimane saranno infatti implementate altre aree dedicate, prima fra tutte quella per i media dove sarà possibile trovare ulteriore materiale utile al lavoro dei giornalisti.