Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.


I Miami Heat campioni  NBA stanno prendendo in considerazione la possibilità di firmare Michael Beasley , secondo Yahoo Sport.
I Phoenix Suns, ultima squadra di  Beasley hanno raggiunto un accordo di transazione sui restanti due anni del suo contratto.
Beasley ha già giocato due stagioni per Miami fino al 2010 quando il GM Pat Riley lo ha  ceduto ai Timberwolves nel 2010 per fare spazio sul tetto salariale necessario per potere arrivare all’ingaggio di LeBron James e Chris Bosh .
Beasley ha avuto due stagioni con gli Heat  con una media 14,1 punti in meno di 30 minuti a partita.
La produttività offensiva di Beasley è un fattore intrigante per.
Miami ha perso pericolosità sul perimetro con Mike Miller e firmato centro free agent Greg Oden per cercare di recuperarne la carriera.