Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

Continua il magic moment della Dinamo Sassari. In Gara-1 delle Semifinali Playoff, i sardi sono riusciti ad espugnare il Forum, battendo per 79-86 l’Olimpia Milano, e centrando la 20° vittoria consecutiva. Così coach Pozzecco nel post partita: “Ribadisco un concetto che avevo cercato di esprimere già in passato, in maniera serena: ho un grande amore verso questi giocatori, una grande fiducia per tutto quello che stanno facendo e per come lo stanno facendo“.

Io lo avevo detto che non partivamo sfavoriti, e questa mia dichiarazione aveva un pò sorpreso tutti; ma arriva da questa mia convinzione che ho nei confronti della mia squadra” – continua il Poz – “Mai in una situazione del genere avrei potuto dire che partivamo da sfavoriti, sfruttando magari l’aspetto psicologico che si poteva creare a nostro favore. Non sarebbe stato giusto nei confronti di tutti i componenti di questa squadra, che hanno grande merito di essere qui. Mi fido ciecamente dei miei ragazzi“.

Una delle nostre grandissime forze è avere una rotazione a tre sotto canestro; ciò ci ha permesso oggi di sopperire ai problemi di Jack, con un Thomas decisivo nel ruolo di 5” – aggiunge – “Incredibile anche la prova di Stefano, o di Spissu che ha aiutato tantissimo, in difesa e gestendo con grande intelligenza la squadra“.

L’Olimpia? Complimenti a loro, che hanno giocato una partita di grande intensità, forse una delle migliori che gli ho visto fare, rispetto a quelle che ho seguito nell’ultimo periodo. Una partita vera, tosta da parte loro, questo gli va riconosciuto“, ha concluso Pozzecco.