Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

 

 
alt
 

La Banca Tercas Teramo annuncia di aver perfezionato l’ingaggio di Goran Jurak. Il lungo sloveno di 203 cm ha firmato un contratto di due mesi, estendibile all’intera stagione. Il suo arrivo si è reso necessario vista la lunga serie di problemi fisici che sta colpendo la rosa biancorossa.

 

 

Nato a Celje, in Slovenia, il 3 aprile 1977, Jurak ha giocato a inizio carriera per sei stagioni nel Pivovarna Lasko, prima di compiere il salto di qualità e prendere parte a due edizioni di Euroleague, nel 2002-03 con l’Olimpia Lubiana (con cui vince anche una Coppa di Slovenia) e nel 2003-04 con l’Olympiakos. Nel 2004-05 la Sicc Jesi lo porta per la prima volta in Italia, ed è protagonista di un buon campionato, a 11.4 punti e 6.4 rimbalzi di media. La stagione successiva è a Cantù, e con la Vertical Vision gioca anche la Europe Cup. Nel 2006-07 torna all’Olimpia Lubiana, ma chiude l’anno ancora in Serie A, con la Climamio Bologna (10.5 punti e 6 rimbalzi). Nel 2007-08 si trasferisce in Lituania, e con la maglia dello Zalgiris Kaunas gioca ad alto livello in tutte le competizioni cui prende parte, vincendo Lega Baltica, Coppa e Campionato di Lituania. Torna quindi in Italia, per contribuire nell’ultima stagione al grande campionato dell’Angelico Biella, culminato nel raggiungimento delle semifinali nei Playoff Scudetto.

La grande esperienza del giocatore a livello internazionale è frutto anche delle tante convocazioni nella nazionale slovena, con la quale Jurak ha preso parte a due Campionati Europei (2003 e 2005) ed un Mondiale (2006).

Coach Andrea Capobianco traccia il profilo del nuovo arrivato: “Goran Jurak può darci una mano importante, perché fornisce grande intensità e conosce bene il nostro campionato. Ha buone attitudini difensive sia sui centri che sulle ali, e tatticamente può permetterci diverse scelte tattiche. E’ un giocatore pronto, che deve inserirsi nel minor tempo possibile: trova una squadra pronta ad aiutarlo in questo inserimento. Per le sue caratteristiche fisiche si può adattare a tutti gli altri giocatori del reparto lunghi al momento a disposizione”.

La presentazione di Jurak a stampa e tifosi avverrà venerdì 16 ottobre, alle 16, presso la sede sociale di Via De Albentiis 12/A.