Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità.

Cliccando si "Accetto" ne autorizzi l'uso.

 

Andrea Capobianco
Andrea Capobianco

In Serie A si giocano nel fine settimana le gare della terza giornata del girone di ritorno. Turno decisamente in salita per la Banca Tercas Teramo, che riceve al PalaScapriano, domenica alle 18:15, la squadra che sta dominando il campionato: l’imbattuta capolista Montepaschi Siena (nella foto Poeta nel match di andata).

 

Dopo l’amara sconfitta a Varese, i biancorossi si trovano dunque davanti la peggior avversaria possibile, ma non hanno assolutamente intenzione di stare a guardare.

 

Coach Andrea Capobianco delinea i temi della sfida: “Questa settimana gli amanti della pallacanestro hanno potuto assistere a una partita dall’incredibile spettacolarità, nella quale l’intensità e il concetto di squadra messe in mostra da Siena e Real Madrid sono state evidenti in ogni momento della gara. Deve essere molto stimolante, per noi, giocare contro una squadra che fa vedere la sua forza in Italia e in Europa, e contro un allenatore che nel nostro paese ha vinto tutto e fa giocare le sue formazioni con meccanismi che raggiungono la perfezione. Basta guardare i risultati degli ultimi anni, il Montepaschi è in grado di unire in ogni momento nel proprio gioco bellezza assoluta e funzionalità. A rendere questo gruppo spettacolare e vincente sono la capacità di punire gli errori, quella di non commetterne gratuitamente, e la forza mentale che gli fa raggiungere con continuità questi obiettivi. Servirebbero troppe pagine per descrivere la qualità del gioco di Siena, che in trasferta solo una volta ha vinto per meno di 10 punti. Certamente per provare a giocarcela dovremo fare una partita mentalmente perfetta. Dovrà essere posta grande attenzione alla difesa su contropiede e transizione, non perdendo palloni ed effettuando tiri in equilibrio, mentre nella difesa a metà campo dovremo provare a gettare sabbia nel perfetto ingranaggio creato da Pianigiani. Il leit motiv dell’attacco dovrà essere la capacità di giocare negli spazi, non fermando mai la palla. Forza mentale e cuore dovranno sostenerci nei momenti di difficoltà che puntualmente si verificheranno, e darci il “coraggio” giusto per giocare azione dopo azione”.



PRECEDENTI ED EX

Siena è l’unica squadra dell’attuale Serie A contro cui i biancorossi non hanno mai vinto, nei 13 precedenti confronti.

Nutrita la pattuglia degli ex senesi attualmente sulla sponda teramana: il Direttore Sportivo Lorenzo Marruganti, Drake Diener e Tommaso Marino.



GLI ARBITRI

Per la gara Banca Tercas Teramo – Montepaschi Siena sono designati i seguenti arbitri:

- Enrico Sabetta di Termoli (CB)

- Mauro Pozzana di Udine

- Renato Capurro di Reggio Calabria



BANCA TERCAS TERAMO – MONTEPASCHI SIENA SUI MEDIA

Radiocronaca diretta della gara:

Radio Frequenza

Streaming all’indirizzo Web:

http://www.unite.it/UniTE/Engine/RAServePG.php/P/75031UTE2600/M/28251UTE2610;

102.0 in provincia di Teramo – 101.3 nella zona di Ascoli



Telecronaca differita integrale della gara:

LUNEDI’ 15/01

Ore 22,00 – Tv Sei

Ore 22,00 – Sky 910

Ore 23,05 – Rete 8

MARTEDI’ 16/01

Ore 2,00 – Tv Sei

Ore 16,15 – Tv Sei

MERCOLEDI’ 17/01

Ore 13,00 – Tv Sei